Docker


Rispondi
Avatar utente
ale
Mac
Messaggi: 6773
Iscritto il: 27 apr 2001, 20:31
Località: Romanengo
Contatta:

Docker

Messaggio da ale » 03 set 2019, 20:34

Ho installato docker su rembamb perché ho un binario fatto da un francese, per convertire i file weatherlink in csv, che su Debian 10 per qualche ragione va in segmentation fault.
La mia idea era di installare un Linux molto diverso, a livello di librerie, per eseguire al suo interno questo binario.
Ora, come virtualizza docker il file system?
Voglio dire, posso fargli usare una directory nella mia home come home nel Linux dockerizzato?
E poi, come funziona? Come una VM o posso chiamarlo una volta all’ora dal mio host Linux e si esegue come comando? Dopo di che si chiude?
Questo binario esiste anche per Windows (e funziona alla grande), alla peggio vorrei installare un docker con dentro wine (installare wine nativo su Debian 10 64 bit è un parto di dipendenze) e eseguirlo da lì.
Insomma. Come procedo? Pensavo di mettere magari un suse vecchiotto in docker e caricare il mio binarietto lì dentro per vedere se va.
Tu Omar eri esperto di docker. No?
Una manina? :)
Grazie!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
E pluribus unum

Avatar utente
oMAR
GranGianGnomo
Messaggi: 2448
Iscritto il: 11 lug 2001, 12:49
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da oMAR » 04 set 2019, 08:52

esperto é una parola grossa, l’ho usato per dei progettini personali e lo usiamo in azienda per la nostra piattaforma.
ale ha scritto: Voglio dire, posso fargli usare una directory nella mia home come home nel Linux dockerizzato?
quando crei il container da una un immagine puoi passare alla riga di comando un parametro per condividere dei percorsi tra il container e la macchina fisica.

il comando é qualche cosa tipo

Codice: Seleziona tutto

docker run -v /path:/path/in/container
ale ha scritto:
E poi, come funziona? Come una VM o posso chiamarlo una volta all’ora dal mio host Linux e si esegue come comando? Dopo di che si chiude?
entrambe le cosa sono valide. Puoi crearti in container che contiene un distro linux con installato quello che ti server (apache, mysql,...) e quando lo lanci il container viaggi in background fino a quanto non lo stoppi tu. o puoi fare eseguire un singolo comando, in questo caso il container viene attivato, viene eseguito quello che server e viene stoppato.

A differenza delle macchine virtuali, docker non monta tutto un sistema operativo guest ma condivide il kernel tra container e server, per questo anche l’esecuzione di una singola istruzione, come nel secondo caso scritto prima, viene eseguita in modo molto rapido.

Immagine
1) tu sei normale (quanto mi costa ammetterlo)[vava]
2) un palo nel culo è peggio solo di 2 o più pali nel culo [un cervello sempre più bruciato]
3) Sono gestionale. Sono geneticamente incoerente

4) Siamo in Italia, mica in un paese civile... [pensiero condiviso e condivisibile]
5) Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi [A. Einstein]

Avatar utente
ale
Mac
Messaggi: 6773
Iscritto il: 27 apr 2001, 20:31
Località: Romanengo
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da ale » 04 set 2019, 19:48

Ok. Ho provato red hat e suse ma va in core dump comunque.
Poi ho messo un docker con wine e funziona!!
Ora, per mappare la cartella nella mia home ho dovuto darle i permessi 777.
Non posso cambiare l’user id del container perché non ho la password di root e comunque ogni volta che lancio il comando si resetta alle impostazioni iniziali il container.
Suggerimenti per non lasciare 777?
Cambio l’user id numerico del mio utente nell’host per matchare quello del container?
Da quel che so docker non può fare mapping degli uid.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
E pluribus unum

Avatar utente
oMAR
GranGianGnomo
Messaggi: 2448
Iscritto il: 11 lug 2001, 12:49
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da oMAR » 04 set 2019, 20:12

Puoi modificare il file di immagine che usi per creare il container e indicare le azioni da fare quando il container viene caricato, quindi in automatico può settare i diritti delle cartelle.

Ma nella cartella condivisa cosa ci metti? Lo script che devi lanciare?
1) tu sei normale (quanto mi costa ammetterlo)[vava]
2) un palo nel culo è peggio solo di 2 o più pali nel culo [un cervello sempre più bruciato]
3) Sono gestionale. Sono geneticamente incoerente

4) Siamo in Italia, mica in un paese civile... [pensiero condiviso e condivisibile]
5) Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi [A. Einstein]

Avatar utente
ale
Mac
Messaggi: 6773
Iscritto il: 27 apr 2001, 20:31
Località: Romanengo
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da ale » 04 set 2019, 23:44

si, lo script e i dati su cui deve lavorare e anche quelli che genera lui
E pluribus unum

Avatar utente
oMAR
GranGianGnomo
Messaggi: 2448
Iscritto il: 11 lug 2001, 12:49
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da oMAR » 05 set 2019, 16:13

Penso che la cosa migliore da fare sia di configurare un immagine che:
- inserisca lo script nel container una volta che fai la prima build
- condivida un determinato path con il tuo computer
- esegua automaticamente lo script

Così facendo, una volta fatta la prima build, l’unica cosa che devi dare è di mettere i faile sorgente nella cartella che condividi, esegui il container con Docker run e il gioco è fatto!
1) tu sei normale (quanto mi costa ammetterlo)[vava]
2) un palo nel culo è peggio solo di 2 o più pali nel culo [un cervello sempre più bruciato]
3) Sono gestionale. Sono geneticamente incoerente

4) Siamo in Italia, mica in un paese civile... [pensiero condiviso e condivisibile]
5) Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi [A. Einstein]

Avatar utente
ale
Mac
Messaggi: 6773
Iscritto il: 27 apr 2001, 20:31
Località: Romanengo
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da ale » 05 set 2019, 23:18

Più o meno è quello che fa ora.
Lo script però è nella cartella condivisa.
L’unica cosa che ora non mi convince sono le autorizzazioni alla cartella condivisa. Se non do 777 non può scrivere l’utente che gira dentro il container.
E pluribus unum

Avatar utente
ale
Mac
Messaggi: 6773
Iscritto il: 27 apr 2001, 20:31
Località: Romanengo
Contatta:

Re: Docker

Messaggio da ale » 07 set 2019, 10:55

questo è il risultato del lavoro di docker:
https://meteo.rembamb.it
non ci sono ancora i dati da metà agosto in poi, devo lavorare allo script finale che integra tutto che sarà poi da sottomettere a crontab, però funziona tutto manualmente.
ci sono i dati meteo da inizio 2013 ad oggi registrati ad intervalli di 5 minuti dalla stazione nel giardino di mio papà.
ho fatto un grafico zoomabile con le temperature e uno che confronta un intervallo di tempo con lo stesso intervallo l'anno precedente.
il date picker fa schifo e per qualche ragione il grafico coi confronti non è zoomabile.
se avete idee su come fare un grafico partendo dai dati di mysql ditemelo :)
E pluribus unum

Rispondi