anatomia di un utente linux (ovvero piccola autobiografia)


Avatar utente
oMAR
GranGianGnomo
Messaggi: 2439
Iscritto il: 11 lug 2001, 12:49
Contatta:

anatomia di un utente linux (ovvero piccola autobiografia)

Messaggioda oMAR » 15 lug 2008, 20:59

Questo post è una piccola riflessione nata da quando, tornado al computer dopo una rinfrescante bevuta, mi sono trovato windowsXp caricato a pieno schermo...
sono quasi svenuto, salvo poi ricordare che era caricato in una macchina virtuale e stava girato sotto linux.

Da qui la riflessione:
1) un utente linux è allergico per definizione a tutto ciò che contenga le lettere MS di Microsoft, a punto tale da fumare Malboro, o chammel ma non le MS!

2) un utente linux è una persona che compra la lavatrice solo se questa monta l'utlimo kernel disponibile o contiene all'interno del nome la sigla *nix

3) un utente linux compra l'ultimo cellulare uscito sul mercato con la speranza di riuscire ad hackerarlo ed installarci linux. Spesso si verifica che:
a) spende 500 euro per un telefono che non è più in grado di ripristinare dando la colpa a Zio Bill che chiude sempre i codici sorgenti
b) hackera un telefono orgogliosamente senza neanche accorgersi che questo montava già un kernel linux.

4) è una persona che snobba chiunque non conosca almente un numero di comandi shell tali per cui dividendo questo numero per 256 si possa raggiungere il numero massimo di byte gestibili per un singolo file su file sistem ReiserFS.

5) passa le settimane a cercare di installare la gentoo sul suo computer in modo da ottenere un sistema altamente configurato e altamente stabile, e quando riesce ad ottenere ciò per cui ha sudato per tutta la settimana formatta per installare ubuntu perché compiz gira a manetta..

6) compra un automobile solo perché nel cassettino porta oggetti c'è abbastanza spazio per installarci un mini-itx fanless con installata la debian per gestire un server LAMP.

beh, un po' di autoironia ogni tanto non fa male! :D
1) tu sei normale (quanto mi costa ammetterlo)[vava]
2) un palo nel culo è peggio solo di 2 o più pali nel culo [un cervello sempre più bruciato]
3) Sono gestionale. Sono geneticamente incoerente

4) Siamo in Italia, mica in un paese civile... [pensiero condiviso e condivisibile]
5) Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi [A. Einstein]

Avatar utente
Ego
D-ai-i-go
Messaggi: 4211
Iscritto il: 15 nov 2001, 11:15
Contatta:

Messaggioda Ego » 15 lug 2008, 22:55

touché :D
A canvas to paint, to degenerate
Dark reflections - degeneration
A canvas to paint, to denigrate
Dark reflections, of dark foul light
Carcass


Torna a “Linux”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti